Condividi

San Giovanni a Piro, anche il povero cannone sommerso dalla spazzatura

De Martino Luca • 02 novembre 2011 00:16

Il problema rifiuti nel Comune di San Giovanni a Piro non avrà una fine vicina. Più volte il Giornale del Cilento ne ha parlato con svariati articoli, ma ad oggi non ci sono i presupposti che fanno sperare in una rapida risoluzione. In due articoli del 29 aprile 2011 e del 30 giugno 2011 sono stati messi in evidenza le difficoltà che l'attuale Amministrazione ha riscontrato nella gestione rifiuti, nonostante che nel 2010, secondo Legambiente, San Giovanni a Piro con i suoi 3840 abitanti è stato premiato come Comune riciclone , posizionandosi al 104° posto con un indice di RD pari al 53,01% e con un risparmio di Co2 pari a 206 kg pro capite. Purtroppo i numeri, in questo caso, restano tali perchè la realtà, che nel nostro caso parla attraverso delle semplici immagini e che non possono essere smentite, è ben diversa.

In una delle piazze del Comune sangiovannese, oggetto di diversi articoli proprio sui "rifiuti", è stato abbandonato un vecchio cannone "ricordo" della guerra, che ad oggi si presenta in condizioni pessime, praticamente sommerso da spazzatura di ogni genere. Forse ci sarebbe da riflettere seriamente nel provare a rispettare e a far rispettare quanto meno la storia o pezzi di storia che ci appartengono, se proprio non riusciamo a rispettare i posti in cui viviamo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riproduzione riservata ©

ARTICOLI CORRELATI:

Spazio pubblico adibito a parcheggio per i camion della spazzatura

San Giovanni a Piro, da "piazza del mercato" a "piazza della spazzatura"

Condividi