Condividi

La Running Atletica Camerota in gara tra Eboli, Napoli e Firenze: ecco i risultati degli atleti

Redazione • 02 dicembre 2015 18:56

L'asd Free Runner Eboli, in collaborazione con il centro commerciale ‘Le bolle’, l’azienda ‘Sapori d’Italia’ e l’ente di promozione sportiva ‘Uisp’, nell’ambito della Festa del donatore ha organizzato il 29 novembre la corsa podistica ‘La potenza del dono’ sulla distanza di 8 chilometri circa. Alla partenza erano presenti 150 atleti. La gara è stata interamente pianeggiante con due cavalcavia durante il percorso, il primo giro da 1 chilometro e gli altri due giri da 3,5 circa. Il primo atleta maschile a tagliare il traguardo è stato Iannone Gilio con in 26,16 minuti. La prima donna invece, Palomba Francesca con 31,34 minuti. All’evento evento ha partecipato anche l’ASD Running Atletica Camerota con 5 atleti: Domenico Guzzo (14° assoluto – tempo min.29:12) – Gerardo Franco (15° assoluto – tempo min.29:14) – Vito Franco  (16° assoluto – tempo 29:15) – Salvatore Giordano  (23° assoluto – tempo min.29:57) -  Giuseppe Bizzoco (32° assoluto – tempo min.30:47).

Sempre in pari data una divisione della squadra ha partecipato alla 12esima edizione ‘Corsa per la pace’ a Napoli. Alle 9 da Napoli hanno aspettato per la partenza circa 220 atleti. L’arrivo dopo 28 chilometri è avvenuto a Pompei. Il primo atleta maschile a chiudere al traguardo è stato Kabbouri Abdelekri con il tempo di 1,31. La prima donna invece Laaraichi Siham con il tempo di 1,48. Anche in questa gara l’ASD Running atletica Camerota si è distinta con i suoi atleti più tenaci: Gennaro Magliano (12° assoluto – tempo 1:49:07 – Carlo Giuliani (18° assoluto – tempo 1:56:40) – Antonello Volpe (21° assoluto – tempo 1:58:04) - Ciro Del Gaudio (28° assoluto – tempo 1:59:17) – Josè Falco – (31° assoluto – tempo 2:00:32). Infine, sempre domenica, l’atleta Vincenzo Rufino, dell’Asd Running Atletica Camerota, ha partecipato alla 32esima edizione della maratona di Firenze, arrivando 1007 su 8200 circa con il tempo di 03,16 (media al km. 4,36”). 

Condividi