Condividi

'Forse Fu Fantasia', la commedia di Pasquale Carelli il 6 e 7 luglio a Policastro

Redazione • 04 luglio 2018 16:45

Il 6 ed il 7 luglio, alle 21:30, al cineteatro Tempio del Popolo 'Giovanni Di Benedetto', l'associazione Teatr_aria 84060 Artivisive rappresenterà, in occasione del centenario della prima guerra mondiale, 'Forse Fu Fantasia', commedia in tre atti scritta e diretta da Pasquale Carelli. La commedia racconta la storia di una piccola comunità del sud Italia durante il periodo della Grande Guerra, e tratta in modo leggero temi come l'analfabetismo, l'amore e fa considerazioni di natura storico-antropologica sulla differenza culturale tra nord e sud. Seppur le battaglie siano lontane, la guerra coinvolgerà in modo indiretto i personaggi, i quali vedranno le loro vite reali intrecciate a quella del surreale Destino, domandandosi dove finisce la realtà e dove inizia la fantasia.

Pasquale Carelli, medico in pensione, storico, scrittore e regista teatrale, ha al suo attivo oltre 15 commedie da lui scritte e dirette, una decina delle quali realizzate anche (e non solo) con il supporto dell'associazione Teatr_aria 84060 Artivisive. É un collaboratore de “l'Editoriale del Cilento” con i suoi brillanti ed irriverenti articoli. Teatr_aria 84060 Artivisive è un centro permanente di vita associativa che si occupa della pratica, della diffusione e della promozione delle arti visive. Ha la sua sede a Roccagloriosa da cui prende in prestito il Cap all'interno del nome ed è attiva dal 2008 sopratutto in ambito fotografico e teatrale.

©Riproduzione riservata

Condividi