Condividi

La Principessa Primula, il fumetto per raccontare il Parco nazionale del Cilento

Redazione • 05 dicembre 2017 21:16

Una principessa che vive nel meraviglioso regno fatto di piante e rocce a picco sul mare, un luogo magico pieno di luce e tanto panoramico, il Cilento. E' la Principessa Primula la protagonista del fumetto del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni realizzato per favorire la conoscenza del territorio e delle eccellenze culturali, paesaggistiche ed alimentare, soprattutto per i più piccoli. Non incontra personaggi cattivi, ma lupi, tartarughe, lontre e ulivi, gli stessi che animano il territorio rendendolo unico. Sarà presentato giovedì mattina presso sede dell'Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni a Vallo della Lucania. L’operazione è una collaborazione tra Parco associazione Equinozio Eventi e Napoli Comicon con la fondamentale matita di Paco De Siato (Disney).

L’idea di base è la narrazione trasversale del fumetto come strumento per favorire la conoscenza del territorio e delle eccellenze culturali, paesaggistiche ed alimentare. Raccontare il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni attraverso “Storie facili”: contenuti alla portata di tutti, semplici ma mai banali. Una pubblicazione gratuita per il lettore che avrà un'età compresa tra i 7 ed i 13 anni. Il primo numero di questa collana è distribuito nel circuito scolastico del Cilento, con un campione di Istituti scelti, che saranno coinvolti in  workshop e momenti di incontro con l'autore.

Il fumetto potrà essere scaricato gratuitamente anche in versione digitale attraverso la pagina facebookufficiale https://www.facebook.com/principessaprimula

«Cosa rende unico il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e Alburni? E' una domanda che mi pongo spesso - ha dichiarato Tommaso Pellegrino, presidente del Parco - un territorio straordinario che ha come caratteristiche la bellezza, la ricchezza della biodiversità e la natura incontaminata con paesaggi unici e una cultura millenaria. L'impegno dell'Ente Parco è quello di tutelare, valorizzare e promuovere il nostro meraviglioso Territorio. Tra i principali obiettivi che ci siamo posti c'è quello di recuperare il senso di appartenenza, la conoscenza profonda del territorio da parte delle persone che lo vivono quotidianamente. Non si può amare un qualcosa se non lo si conosce, quindi ho pensato ad un obiettivo primario da raggiungere: far innamorare i bambini del nostro Territorio e proiettare le nostre Generazioni su principi basilari come il rispetto e la tutela dell'ambiente. E' un modo semplice e efficace di guardare avanti immaginandoci un futuro migliore. Raccontiamo ai giovanissimi, attraverso storie a fumetti facili e divertenti, temi legati all'importanza di raccontare la biodiversità, di vivere in un'area protetta, di rispettare la natura e di proteggerla dalle cattive pratiche umane. In questo modo formiamo, sensibilizziamo ed incuriosiamo una futura ed eccezionale popolazione di menti pensanti e cuori pulsanti. "Storie facili" ha l'obiettivo di divulgare, in maniera semplice e diretta, questi concetti e di valorizzare l'enorme patrimonio che ci circonda. Abbiamo dunque deciso attraverso uno strumento vicinissimo all'immaginario giovanile: il fumetto della Principessa Primula. Resta inteso che "Storie facili" potrà essere un format ed un modello di comunicazione anche per i nostri tantissimi turisti e visitatori e per chiunque voglia vivere e godere nel giusto modo il nostro magnifico Regno». 

Storie Facili - la Principessa Primula è illustrato da Paco DeSiato. Dal 2011 collabora con la Disney come colorista su alcune storie e graphic novel di Cars2, ToyStory, MonsterInc, Hero’sDuty, Ralph Spaccatutto, Monster University e come disegnatore su libri e graphic novel di Planes, Planes2, Cars3, Star Darling, Palace Pets e Finding Dory. Nel 2011, per la storia Il Sindaco Pescatore, vince il premio Giancarlo Siani 

©Riproduzione riservata

 



Condividi