Condividi

Tortino di verza, patate e salsiccia con provola affumicata

Federico Martino • 05 dicembre 2017 11:06

Tempo di verza, ecco un piatto gustoso e light da fare con questa verdura invernale. Mettiamo delle patate, una verza, qualche salsiccia e una magnifica provola affumicata per ottenere un tortino eccezionalmente gustoso. Adoro questo tipo di tortino e ogni qualvolta che ne ho voglia cerco di farne uno con le verdure di stagione, questa volta è il turno della verza. Vediamo insieme come farlo.

Ingredienti:
1 verza di 300 gr
4 patate
1 provola affumicata
4 salsicce di maiale
1 cipolla rossa di Tropea
Grana padano
Olio extra vergine d’oliva
Sale e pepe

Preparazione:
Tagliamo la verza in maniera grossolana e le patate a fette spesse circa mezzo centimetro. Per prima cosa sbollentiamo la verza in pochissima acqua fino a che non appassisce, scoliamola dall’acqua di cottura, teniamola a parte in un colino. Mettiamo le fette di patate in abbondante acqua salata e portiamo il tutto a ebollizione, facciamo cuocere circa 10-15 minuti, dovranno essere a metà cottura. Spelliamo le salsicce e sbricioliamole, mettiamo sul fuoco una padella antiaderente con un filo d’olio extra vergine e facciamo rosolare la salsiccia sbriciolata, appena cotta mettiamola in una ciotola e facciamo raffreddare. Saltiamo la verza nella stessa padella, aggiustiamo di sale e pepe e facciamo insaporire, appena ha preso tutti i profumi e si è rosolata mettiamo anche la verza in un’altra ciotola e facciamo raffreddare. Tagliamo la provola a fettine sottili e mettiamola in un colino per far perdere un poco del siero in essa contenuto. Appena abbiamo tutti gli ingredienti pronti cominciamo ad assemblare il tortino in una pirofila da forno. Sul fondo mettiamo 3 cucchiai di olio evo e uno strato di patate, aggiungiamo in quest’ordine la verza, la salsiccia, una spolverata di grana e le fettine di provola, a finire gli anelli di cipolla rossa di Tropea. Continuiamo così fino a esaurimento degli ingredienti facendone vari strati. Mettiamo in forno a 180° per circa 20 minuti, appena si forma una bella crosticina dorata togliamola dal forno e facciamo riposare almeno 15 minuti prima di tagliarla e servirla.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook Istagram: #cilentaniaifornelli  twitter: @CilentoFornelli 

Condividi