Condividi

Marina di Camerota, dal centro alla periferia segni di incuria. La fotomappa

Luigi Martino • 06 marzo 2013 11:33

Gli angoli che presentano segni di incuria si moltiplicano giorno dopo giorno in paese. Basta fare un giro tra le strade, sia quelle urbane che quelle extraurbane che portano al centro, per capire di cosa stiamo parlando: giardinetti abbandonati, piccoli cumuli di rifiuti fanno da cornice a splendidi paesaggi, vecchi murales campeggiano sulle mura del paese, micro discariche abusive pericolose con presenza di amianto emanano una forte puzza, strade fatiscenti e aree verdi trascurate. In vista dell'estate sarebbe opportuno risistemare ciò che in paese non è stato preso in considerazione per un intero inverno. Anzi, il tempo stringe, e prima della stagione estiva, la Pasqua consegnerà al borgo cilentano centinaia di turisti che valuteranno se poi trascorrere le proprie vacanze a Marina di Camerota oppure cambiare meta. Per rendere l'idea di ciò che è stato appena descritto ecco la fotomappa delle aree che presentano segni di incuria.

©Riproduzione riservata

Condividi