Condividi

Mario Venuti live a Roccagloriosa regala emozioni VIDEO INTERVISTA

Marianna Vallone • 07 novembre 2017 11:50

Eclettico ed elegante, sempre originale e sorprendente, Mario Venuti si è raccontato attraverso i suoi brani in un concerto in piazza Europa a Roccagloriosa domenica 5 novembre. Il cantautore – di padre messinese e madre napoletana – ha presentato i suoi più grandi successi e i brani del suo ultimo progetto discografico, Motore di Vita, che contiene il singolo Caduto dalle Stelle, per molte settimane al vertice delle classifiche. Un album completamente diverso dal precedente, Il tramonto e l’occidente, con 12 tracce, che vanta anche la collaborazione artistica di Kaballà e la presenza del batterista jazz Luca Scorziello. Venuti è stato accompagnato sul palco dai musicisti Donato Emma alla batteria, Luca Galeano alle chitarre, Pierpaolo Latina alle tastiere e Antonio Moscato al basso. La scaletta presentata a Roccagloriosa, per l’unica tappa campana del suo tour, è un viaggio alla scoperta e alla riscoperta. Ha iniziato con le canzoni del nuovo album e le vecchie canzoni, da Amore di Plastica a Mai come ieri e Fortuna, con le quali ha chiuso lo spettacolo, dopo il bis del pubblico. L’evento si inserisce nell'ambito della manifestazione 'Voci e Suoni dai Borghi, la Rocca delle Arti incontra Ispani Jazz Festival' finanziato dalla Regione Campania con il Poc 2014-2020

Il giornale del Cilento lo ha incontrato 

Condividi