Condividi

Tutti a ballare e intanto i ladri rubano collane e bracciali: 6 nei guai

Redazione • 07 maggio 2018 10:30

Sei giovani dell'hinterland vesuviano sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina, coordinati dal capitano Davide Acquaviva. L'accusa è di ricettazione di preziosi. Il furto è avvenuto nel corso della serata danzante organizzata presso un noto palasport del Vallo di Diano, ad Atena Lucana, al quale hanno partecipato circa un migliaio di ragazzi provenienti da diverse località della Campania e delle regioni limitrofe. 

Il gruppo, proveniente da Torre del Grecoe comuni limitrofi, composto da quattro uomini e due donne, si era infiltrato all’interno del locale e approfittando della confusione, si era impossessato di collane e bracciali d'oro. I militari del nucleo radiomobile hanno avviato immediatamente le indagini dopo la segnalazione di una delle vittime, un 20enne di Castrovillari che si è recato dai carabinieri per denunciare il furto di una catenina del valore di circa 800 euro avvenuto appunto durante la serata. Gli uomini dell'Arma hanno controllato una Fiat Bravo, con a bordo i giovani, che avevano abbandonato prima la serata, dirigendosi presso un’area di servizio per “contabilizzare il bottino” e fare rientro a casa. I carabinieri hanno trovato e sequestrato diversi monili in oro, per un valore di circa 3.000 euro, denunciando i sei.

©Riproduzione riservata

 

Condividi