Condividi

Camerota, Comune avvia recupero automezzi Servizio Ambiente abbandonati

Redazione • 07 dicembre 2017 17:39

E’ partita la ricognizione degli automezzi ecologici da parte del Comune di Camerota. L’Ente provvederà a rottamare quelli obsoleti e a rimettere in sesto quelli che ancora si possono recuperare con interventi mirati di manutenzione. La giunta guidata dal sindaco Mario Scarpitta si è riunita per prendere in mano questa situazione e per applicare misure urgenti al caso.

E’ stata effettuata una ricognizione degli automezzi in dotazione all’Ente, al fine di elencare quali di essi siano in condizione potenziale da essere dimessi, alienati o rottamati e per quali occorrerebbe prevedere, ove necessario, la manutenzione. Dalla ricognizione del parco veicoli ecologici è emerso che alcuni automezzi risultano da lungo tempo inutilizzati. Sarebbero sette in tutto: 4 Porter Piaggio, un’ Ape Piaggio, un Gasolone 28 e un Mar Generoso. Tra i veicoli elencati, alcuni, in passato utilizzati per servizi di spazzamento e pulizia delle vie comunali, sono ormai particolarmente usurati, obsoleti e non più in grado di garantire l’efficienza del servizio e la sicurezza degli utilizzatori, presumibilmente neanche mediante interventi di manutenzione.

Quattro automezzi, quindi, con molta probabilità verranno rottamati (così da risparmiare anche la tassa di circolazione e il rinnovo della polizza assicurativa) mentre altri tre, ugualmente in precedenza destinati ai servizi di spazzamento e pulizia delle vie comunali, sembrano versare in un migliore stato di mantenimento, ma, senza dubbio, necessitano, comunque, di interventi di manutenzione. Una volta riparati, in modo da poter lavorare senza problemi, toccherà al Servizio Ambiente stabilire la collazione adatta per ogni mezzo.

©Riproduzione riservata

Condividi