Condividi

Un secolo di vita, festa a Valmontone per la cilentana Gilda Feola

Mar. Val. • 10 gennaio 2018 14:09

Gilda Feola ha festeggiato a Valmontone, il giorno dell'Epifania, il suo secolo di vita, compiuto lo scorso tre gennaio. Nata nel 1918 a San Mango, frazione del comune di Sessa Cilento, la nonnina di origini cilentane è riferimento e motivo di orgoglio per la comunità che, con lei, conta una nuova centenaria. Sessa è infatti una cittadina longeva: all’anagrafe sono iscritti 4 ultracentenari. Dopo alcuni anni a Roma e il rientro in Cilento nel 1945, Gilda, insieme al marito Giuseppe Colucci, sposato nel 1935, si trasferisce a Valmontone. 

La famiglia cresce ma le radici sono sempre ben salde nel Cilento, che nei giorni scorsi non ha fatto mancare i suoi auguri, anche attraverso le locali autorità. Tra le tante visite quella del consigliere comunale Francesco Giuseppe Colucci, nipote di Gilda, che le ha portato gli auguri dell’amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza di Sessa Cilento. 

©Riproduzione riservata

Foto ©Francesco Colucci

Si ringrazia Antonio Migliorino

Condividi