Condividi

Nascondono amianto sotto terra: acciuffati in 3 | FOTO

Luigi Martino • 10 marzo 2018 11:29

Nella serata di venerdì, i carabinieri della compagnia di Sala Consilina, nel corso di controlli nell’area industriale di Polla, finalizzati alla verifica del rispetto della normativa ambientale, hanno denunciato a piede libero tre uomini – un 30enne, un 61enne e un 74enne del posto – per abbandono incontrollato di rifiuti speciali ed attività di gestione dei rifiuti non autorizzata. Nella circostanza, i militari della stazione carabinieri di Polla, in collaborazione con quelli della locale stazione carabinieri Forestale, in un terreno sito nella Zona Industriale del comune valdianese, hanno sorpreso, nella flagranza di reato, i tre soggetti intenti ad interrare, anche con l’ausilio di un escavatore e un autocarro, circa 2 tonnellate di rifiuti speciali, anche pericolosi; gran parte del materiale rinvenuto nel sito – un’area di circa 5 mila metri quadri, sottoposta a sequestro – risulta composto da lastre in fibrocemento-eternit, materiale di risulta da demolizione, pneumatici e varie componenti plastiche e ferrose. L’Arpac è stato interessato per gli accertamenti di competenza.

©Riproduzione riservata

Condividi