Condividi

I francescani sfrattano il museo di Paestum del Gran Tour

Mariangela Cerullo • 11 luglio 2014 16:50

Daniela di Bartolomeo, direttrice del museo di Paestum del Gran Tour,  nella giornata di martedì 8, ha ricevuto il decreto di sfratto dal convento Sant’Antonio a Capaccio. I locali andranno tassativamente liberati delle oltre 300 opere, entro il 25 luglio e se così non fosse, le forze dell’ordine procederanno coattivamente. I frati francescani di Baronissi sono proprietari del convento e non vogliono sentir ragioni, le aule devono essere liberate. La direttrice ha intenzione di marciare su Baronissi per chieder venia ai francescani, si dice disposta a cantare il cantico delle creature. D’altra parte ognuno usa i mezzi che possiede.

Condividi