Condividi

Marina di Camerota accende le sue ‘Luciammare’: partito il conto alla rovescia

Redazione • 11 dicembre 2016 20:44

L’appuntamento è fissato per le 16.50 circa, minuto più minuto meno, di martedì 13 dicembre, quando camminando per Marina di Camerota si ci accorgerà che tutto è differente, vivace, lucente. L’atmosfera natalizia nel borgo marino cilentano ha travolto tutti, ma gli elementi simbolo, le luminarie, che in questi giorni sono state installate per le strade del paese, tutti già le immaginano quando, una volta accese, faranno compagnia ai turisti che invaderanno la perla del Cilento.

Al momento l’associazione ‘Tuttinsieme’ e i tanti giovani che hanno lavorato in sinergia, sono elettrizzati (giusto per essere in tema), per il risultato raggiunto. Infatti i commercianti, gli operatori turistici, i professionisti hanno risposto con favore al sollecito di contribuire alla raccolta dei fondi per sostenere i costi di questa operazione natalizia. Per inaugurare ‘Luciammare’, il comitato organizzatore ha pensato ad una band di babbi Natale che girerà per il paese accompagnata da tanti bambini fino a piazza San Domenico dove svetta un albero ricco di lampadine che impreziosisce il sagrato della chiesa parrocchiale. Sotto l’albero canteranno cinquanta bambini mentre le mamme offriranno dolci e sorrisi a tutti.

Visita la pagina Facebook Luciammare 

Che il Natale sia la festa dei bambini è un luogo comune ma anche una realtà. Merito loro se nelle famiglie si mantengono vive quelle tradizioni che diversamente rischiano di spegnersi a causa di ritmi che da un po’ di anni a questa parte vanno cambiando.  In ogni caso, la magia del Natale, in questo giorno di inaugurazione, a parte le luci ed i colori si fa ancora più celebrante con la musica sul lungomare Trieste in questo che è anche il giorno più corto dell’anno, il giorno del solstizio d’inverno.

L’invito è per tutti, martedì 13 dicembre, giorno in cui si venererà Santa Lucia, la festa connessa alla simbologia e ai riti, proprio legati alla luce. «Tutto gira intorno alla luce: per festeggiare, immaginare, riflettere e considerare soprattutto che è necessario aprire varchi di dialogo, di speranza, di conforto, di fede, di vita e di certezza» fanno sapere dalla cabina di regia del comitato ‘Luciammare’.

©Riproduzione riservata

Condividi