Condividi

Giro del Cilento in bicicletta, dopo 24 giorni Carla e Simona tornano a casa (FOTO)

Marianna Vallone • 12 luglio 2014 08:17

Quello di Carla e Simona non è un giro qualsiasi, ma un lungo viaggio di riscoperta. Un viaggio che è stato raccontato in tempo reale attraverso emozioni e immagini sul loro diario di bordo, con un seguito di curiosi e appassionati che si è fatto di giorno in giorno più ampio, virale, condiviso. Per 24 giorni e per giunta su due ruote, le due viaggiatrici cilentane hanno percorso più di seicento chilometri, attraversato quasi ottanta paesi. Hanno conosciuto innumerevoli storie e visto il Cilento con occhi nuovi.

Con loro il minimo indispensabile. Carla, pittrice, ha portato fogli, matite e carboncini. Simona, insegnante di scienze naturali, ha messo nello zaino un block notes e una macchina fotografica per il diario di viaggio. Sono partite da Castelnuovo Cilento, poi San Mauro, Vatolla, Cicerale, Trentinara, Stio, Laurino, Felitto, Castel San Lorenzo, Castelcivita, Corleto Monforte e Roscigno. Poi il Vallo di Diano con Teggiano, Sassano e Padula, per poi riprendere il cammino per il Cilento, passando per Rofrano, Morigerati, Sapri, San Giovanni a Piro, San Severino, Pisciotta, San Biase, Novi Velia, Cannalonga, Piano Vetrale e il rientro ad Acquavella.

Ad accoglierle qui i familiari, gli amici e i tantissimi che in queste settimane hanno seguito e si sono appassionati al viaggio-avventura di Simona e Carla. «Si torna a casa dopo 24 giorni, con un bagaglio di esperienza e conoscenza, amicizia e gratitudine, condivisione e generosità che mai ci saremmo aspettate. - hanno scritto nell'ultimo post del loro diario virtuale - Ora questo Cilento ce lo sentiamo scorrere nelle vene». 

©Riproduzione riservata

Condividi