Condividi

Elezioni Amministrative, in Campania 92 comuni al voto. Cilento e Diano: ecco dove si rinnova il Consiglio

Luigi Martino • 12 marzo 2018 10:42

Sono 92 i comuni chiamati al voto in Campania per l'elezione dei sindaci e del Consiglio comunale. Il dato fa della Campania la terza regione in Italia per numero di comuni al voto nella tornata di elezioni amministrative 2018 dopo Sicilia e Lombardia.

Tra i 96 spiccano Avellino, unico capoluogo di provincia che elegge un nuovo sindaco ma che non è il comune campano più grande: il primato va ad Afragola, in provincia di Napoli, 65mila abitanti contro i 54mila del capoluogo irpino. Sono 16 i comuni sopra i 15mila abitanti per i quali potrebbe essere necessario il ballottaggio, 76 i comuni sotto i 15mila abitanti che eleggeranno quindi il sindaco in un unico turno. E' Letino, in provincia di Caserta, il comune più piccolo: appena 700 abitanti stando all'ultimo dato Istat disponibile (ottobre 2017). 

Ad Avellino non dovrebbe ricandidarsi il sindaco uscente Paolo Foti, eletto nel 2013 con il sostegno di Partito democratico e Centro democratico. Ancora lontana l'individuazione di un candidato sindaco per gli schieramenti di centrosinistra, centrodestra e Movimento 5 Stelle.

Si ricandiderà invece ad Afragola il democrat Domenico Tuccillo, dal 2013 primo cittadino del comune napoletano e presidente di Anci Campania. Sono 11 i comuni sopra i 15mila abitanti al voto in provincia di Napoli: Afragola, Boscoreale, Brusciano, Caivano Cercola, Forio d'Ischia, Ottaviano, Qualiano, San Giuseppe Vesuviano Torre del Greco e Volla. A questi si aggiungono Maddaloni e Orta di Atella in provincia di Caserta e Campagna e Pontecagnano Faiano in provincia di Salerno.

Nel Cilento e nel Vallo di Diano termina il mandato Pasquale Brenca, sindaco di Aquara; Pasquale Iuzzolino, sindaco di Atena Lucana; Antonio Forziati, sindaco di Castelcivita; Rocco Giuliano, sindaco di Polla; Nicola Marotta, sindaco di Roccagloriosa. Elezioni anche a Perito, Giungano e Novi Velia. In questi tre Comuni si rinnova il Consiglio Comunale per motivi diversi dalla scadenza naturale del mandato.

©Riproduzione riservata

Condividi