Condividi

Bandiere Blu 2014, Cilento da record con 13 spiagge

Biagio Cafaro • 13 maggio 2014 11:43

Il Cilento è sempre più blu. Anche quest'anno sono 10 i comuni del Cilento ad aggiudicarsi la bandiera blu e 13 le spiagge cilentane premiate. L'ambito riconoscimento è stato consegnato dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Fee) ai rappresentati dei comuni, questa mattina martedì 13 maggio 2014. Ben 11 i comuni della provincia di Salerno a ricevere il premio, uno della costiera amalfitana, ovvero Positano, e ben 10 del Cilento. In totale 13 bandiere spettano alla regione Campania, oltre alle 11 della provincia di Salerno, si confermano le napoletane Massa Lubrense e Anacapri - Punta Faro e Gradola. A livello nazionale la Campania si piazza al quarto posto per numero di bandiere blu, la Liguria è la regione che ha conquistato più vessilli con 20, seguita dalla Toscana con 18, le Marche con 17, la Campania con 13, Puglia e Abruzzo con 10. 

I comuni. A ricevere il riconoscimento Agropoli-Lungomare San Marco, Trentova, Castellabate, Montecorice-Agnone, Capitello, Pollica-Acciaroli, Pioppi, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola-Palinuro, Vibonati, Sapri-Lido di Sapri San Giorgio. Riconfermate quindi le 10 bandiere blu del Cilento del 2011. Anche per quest'anno niente bandiera blu per Capaccio Paestum e Camerota, nonostante, Cala Bianca, la spiaggia più bella d'Italia.

©Riproduzione riservata
Twitter @BiagioCafaro
 

Articoli correlati: 

Condividi