Condividi

Pro Palinuro battuto in casa dal Salernum, ora ha un piede fuori dalla coppa Campania

L. M. • 14 gennaio 2015 17:07

Il sole è alto sul campo sportivo ‘Fiorenzo Rinaldi’ di Palinuro. Giornata primaverile mercoledì 14 gennaio. La squadra di casa ospita il Salernum per l'andata dei quarti di finale di coppa Campania. Il Pro Palinuro naviga nella metà della classifica del girone H di prima categoria Campania. Il Salernum, invece, è al comando di un altro girone, quello G. Parte bene il Pro Palinuro che nei primi dieci minuti di gioco sfiora diverse volte il gol del vantaggio. Ma la regola del calcio non sbaglia mai: gol sbagliato, gol subito. Al 13esimo gli ospiti passano in vantaggio. Pro Palinuro 0, Salernum 1. La prima frazione di gioco si conclude così. Nella ripresa il match entra nel vivo e Di Luca, che subentra dalla panchina, fa partire un tiro dai 25 metri che beffa l’estremo difensore ospite. La partita è di nuovo in parità. Il Salernum, però, non ci sta e alza il ritmo. Quando mancano otto minuti allo scadere il Pro Palinuro subisce la seconda rete ed è quella del ko definitivo. Ora le cose si mettono male per gli uomini di mister Cammarano. Dovranno andare a giocare sul campo di Pastena e vincere per 2-0 per conquistare la semifinale di coppa Campania. Con lo stesso risultato si va ai tempi supplementari. 

©Riproduzione riservata

Condividi