Condividi

Distrutto un nido di rondini appena nate alla stazione di Celle di Bulgheria

Redazione • 17 giugno 2018 11:50

«I rondinotti erano quasi pronti per volare. Ma qualcuno ha pensato bene di bloccarli, distruggendo il nido». A denunciare i fatti è Angelo R., un cittadino che esprime la propria rabbia sui social anche attraverso alcune immagini. «Non me ne voglia nessuno, ma il grado di civiltà di un popolo, si misura anche da questo» continua. Alla stazione dei treni di Celle di Bulgheria, ignoti hanno distrutto il nido e la vita a diversi esemplari di rondine. Le foto hanno destato indignazione su Facebook.

©Riproduzione riservata

Condividi