Condividi

La Gelbison scompare, svincolati tutti i calciatori. E’ la fine del calcio a Vallo della Lucania?

L. M. • 17 dicembre 2015 10:44

Probabilmente smette di esistere nel 2015 la squadra di calcio di Vallo della Lucania. La società sportiva della Gelbison ha preso una decisione: tutti i calciatori sono svincolati, la compagine cilentana resta senza l’organico, senza una rosa. Il direttore sportivo, Giuseppe Albano, si è dimesso. Con lui va via anche Francesco Scarpa, altro pezzo importante della società. Il presidente Noce non era presente alla riunione indetta dai membri della società e ora la Gelbison, che milita nel campionato nazionale di serie D, non ha più calciatori. E’ andato tutto in fumo: progetti, obiettivi e la storia. La storia di una squadra di calcio che ha dato lustro al Cilento negli ultimi 10 anni insieme al Sapri, anch’esso scomparso, e all’Agropoli, che attualmente milita nello stesso girone della Gelbison. La spaccatura della società non è più sanabile. La Gelbison scompare. 

©Riproduzione riservata

Condividi