Condividi

Eccellenza girone B: testacoda tra Eclanese e Gragnano, chiusa lotta per i playoff

Antonio Montuoro • 20 marzo 2015 17:36

Ci siamo, è il momento decisivo del campionato di eccellenza girone B regione Campania. A quattro turni dalla fine non sono ammessi errori, ne in zona promozione, ne in basso. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa ci aspetta in questa trentunesima giornata.

Testacoda tra Eclanese e Gragnano, trasferte ostiche per F.C.S.Agnello e Scafatese. Match di alto interesse, nonostante l'abisso in classifica, sarà quello tra Eclanese, ultima della classe, e Gragnano, capolista solitaria. La squadra di casa conserva ancora speranze di salvezza, pur essendo la zona spareggi lontana 5 punti, all'opposto, gli ospiti lottano per la vittoria del campionato e non possono permettersi assolutamente passi falsi, perché dietro il Sant'Agnello incalza a 3 lunghezze di distanza. La partita sembra scontata, ma non lo è affatto. Dicevamo del Sant'Agnello: la seconda forza del campionato cercherà i 3 punti in trasferta contro la Palmese, reduce dal buon pareggio ottenuto contro la Mariglianese. La squadra di casa è fuori dalla zona playout, ma di appena 3 punti, e quindi dovrà guardarsi le spalle. Ergo, altro viaggio insidioso. Chiude il cerchio delle 3 squadre in vetta la Scafatese, anch'essa impegnata al di fuori delle mura amiche, contro il San Tommaso, che ormai ha praticamente abbandonato la lotta per i playoff. Bastano 2 punti infatti al Real Vico Equense, per avere la certezza matematica dei playoff, e a 4 giornate dalla fine sembrano pura formalità. La Scafatese tenterà di accorciare le distanze dal Sant'Agnello, lontano 6 punti.

Praticamente chiusa la lotta per i playoff, appassionante la zona playout. Abbiamo già parlato dei giochi quasi fatti per quanto riguarda gli spareggi della zona promozione. Il Real Vico Equense cercherà di chiudere i giochi in casa contro il Vis Ariano, impegnato nella lotta playout. Gli ospiti stazionano al penultimo posto, ma conservano un margine di 5 punti sull'Eclanese. C'è da stare tranquilli relativamente. Importantissimo, in questo contesto, l'incontro tra Massa Lubrense e Campagna. Le due compagini sono separate da appena 2 lunghezze e fare punti in un match del genere è di vitale rilevanza. Faiano 1965 - Forza e Coraggio vedrà impegnate due squadre rispettivamente in zona tranquilla di classifica (+ 7 dalla zona rossa) e ad 1 punto dalla salvezza anticipata. Si tratta di altro scontro interessante indubbiamente. Anche per il Valdiano stesso discorso fatto per il Faiano 1965, con la differenza che la squadra di Teggiano sarà impegnata in casa contro la Mariglianese che si trova a 11 punti dai playoff, conservando minime speranze. Infine, Sant'Antonio Abate - Real Pontecagnano Faiano. I padroni di casa sono a buon punto per la salvezza anticipata, mentre gli ospiti sono in piena lotta per uscire dalla zona calda. Riposerà la Nocerina, compagine che staziona a 5 punti dalla zona rossa. Scontri interessanti al vertice, ma anche in zona playout. Ci sarà da divertirsi.

 

31a GIORNATA

Massa Lubrense - Campagna

Palmese - Sant'Agnello

Faiano 1965 - Forza e Coraggio

Eclanese - Gragnano Calcio

Valdiano - Mariglianese

San Tommaso - Scafatese 

Sant'Antonio Abate - Real Pontecagnano Faiano

Real Vico Equense - Vis Ariano

Riposa Nocerina

 

CLASSIFICA

Gragnano Calcio 68

Sant'Agnello 65

Scafatese 59

Real Vico Equense 50

Mariglianese 39

San Tommaso 37

Sant'Antonio Abate 37

Faiano 1965 36

Valdiano 36

Nocerina 35

Palmese 32

Campagna 30

Forza e Coraggio 29

Massa Lubrense 28

Real Pontecagnano Faiano 27

Vis Ariano 22

Eclanese 17

Condividi