Condividi

Elezioni comunali, Movimento Cinque Stelle di Agropoli ufficializza la lista

• 21 aprile 2017 14:55

Domenica prossima, 23 aprile alle ore 18, in piazza delle Mercanzie ad Agropoli, sarà ufficializzata la lista pentastellata che concorrerà alle prossime elezioni amministrative di Agropoli. I candidati sono componenti del locale Meetup di Agropoli, operativo sul territorio fin dal 2012; gli attivisti hanno potuto designare già lo scorso dicembre coloro che avrebbero composto la lista e concorso alle elezioni amministrative del prossimo 11 giugno con democratici metodi denominati 'Comunarie' e 'Sindacarie'. La lista, certificata idonea dal Movimento nazionale, concorrerà con il simbolo del Movimento 5 Stelle.

La squadra al completo, capeggiata dal portavoce candidato sindaco, Consolato Natalino Caccamo, si presenterà «compatta alla cittadinanza, ed è determinata a portare una ventata positiva di cambiamento ad Agropoli, sradicando le vecchie logiche pseudopolitiche basate su meccanismi clientelari, poco virtuosi ed irrispettosi del cittadino onesto», scrivono in una nota stampa.

Alla presentazione farà seguito una cena di autofinanziamento ed è già partita una prevendita di adesioni rivolta a coloro che «confidano e sperano nei positivi riscontri futuri all'attività fin qui svolta dal Meetup». 

«La lista, variegata e completa, al suo interno vanta componenti delle più diverse professionalità e competenze. - spiegano - Ma, soprattutto, è specchio della cittadinanza: genitori e figli, imprenditori e professionisti, operai e studenti; tutti cittadini uniti da un amore immenso per il territorio e dalla convinzione che sia arrivato il momento di invertire la rotta e dare il via ad Agropoli a un nuovo approccio metodologico nella gestione della cosa pubblica. Tante le attività - aggiungono - nelle quali i candidati si sono contraddistinti nel corso degli anni, ma anche tante le proposte programmatiche elaborate e inserite nell'Agenda Politica; essa è il frutto di un "percorso partecipato" iniziato ormai un anno fa e che ha portato alla stesura di un programma politico-amministrativo che poggia le proprie radici nelle esigenze del popolo cittadino e delle quali i candidati si faranno promotori per un abbondante e rigoroso sviluppo di rami e foglie».

©Riproduzione riservata 

Condividi