Condividi

Il Piano di Zona S9 cerca operatori per i servizi di assistenza agli anziani

Redazione • 21 aprile 2018 09:48

Il Piano di Zona S9 ha pubblicato un avviso pubblico per l’individuazione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata, mediante l’utilizzo del sistema Mepa, per l’affidamento dei servizi di assistenza domiciliare socio assistenziale e di assistenza domiciliare integrata per persone anziane, ultrasessantacinquenni e non autosufficienti, residenti nei comuni dell’ambito territoriale S9. La durata massima del servizio è di 12 mesi, da maggio 2018 a giungo 2019. L’importo del servizio è stimato in 452.860,26 euro. La gestione del servizio sarà affidata mediante una proceduta negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara e sarà aggiudicato sulla base della valutazione delle qualifiche, della formazione e dell’esperienza professionale degli operatori, nonché dell’esperienza maturata nel settore e nei servizi di riferimento. Gli operatori economici interessati a partecipazione all’avviso pubblico dovranno trasmettere apposita istanza di partecipazione entro le ore 24 del 30 aprile 2018, esclusivamente a mezzo pec all’indirizzo pianosociales9@pec.it. L’avviso pubblico è consultabile sull’albo pretorio e sul sito internet dell’ente.

“Il servizio di assistenza – ha spiegato la coordinatrice del Piano Gianfranca Di Luca - sarà finalizzato a sostenere persone anziane non autosufficienti o con grave compromissione dello stato di salute,  persone  in situazione di grave e certificato disagio psichico, ma anche anziani in situazione di particolare e grave difficoltà ad adempiere alle funzioni quotidiane della propria vita”.

©Riproduzione riservata

Condividi