Condividi

Piccoli giornalisti crescono all'istituto scolastico di Futani

Redazione • 21 luglio 2018 17:56

Piccole penne all’opera quelle dell’Istituto Comprensivo di Futani. Gli alunni delle quarte e quinti della scuola primaria Andrea Merola, hanno realizzato il primo giornalino di classe a conclusione del percorso scolastico. Un'iniziativa che ha entusiasmato i piccoli studenti che hanno voluto presentare il lavoro svolto nel corso di un incontro al pubblico, al quale erano presenti il sindaco Aniello Caputo, il giornalista e scrittore Geppino D'Amico, il comandante dei carabinieri della stazione di Cuccaro Vetere, Dario Antinarellie il presidente del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino. E' a lui che gli alunni hanno dedicato un ampio servizio, prima con una lettera in prima pagina, poi con un lungo articolo in cui i piccoli si sono sbizzarriti a raccontare la giornata trascorsa con lui lo scorso gennaio a scuola. Fondamentali, in questo percorso formativo, sono state le maestre Giovanna Cortese, Matilde Cardinali e Anna Merola, che hanno voluto fortemente l'avvio di questa iniziativa extrascolastica. Il racconto della neve ad Eremiti, frazione di Futani, la triste storia del Marò Francesco Chirico, le piante selvatiche e l'abbazia di Santa Cecilia, fino al racconto dei minatori di Futani: sono gli argomenti trattati. Piccoli giornalisti che crescono con più amore ed attenzione per il territorio nel quale vivono.

©Riproduzione riservata
Condividi