Condividi

San Giovanni a Piro, ecco la 36esima edizione della Corsalonga

Lui. Mar. • 23 maggio 2018 11:49

Dal 1982…una passione, di corsa. Nell’ultimo sabato del mese di maggio la Corsalonga unisce un’intera comunità, quella di San Giovanni a Piro. Qualcosa che va al di là dell’agonismo per trasformarsi in festa comunitaria. L’appuntamento con l’edizione numero 36 della competizione podistica organizzata dall’associazione Mediapyros e dall’asd Cilento Run con il patrocinio del Comune di San Giovanni a Piro, e valida quale 4^tappa del circuito FIDAL “Cilento di Corsa”, è per sabato 26 maggio 2018. Preceduta dalle gare sui 100, 200, 400 e 800 metri per bambini tesserati Fidal o Eps e dalla Babycorsalonga (1 km di non agonistica), la gara avrà inizio, come di consueto, alle h.17 con partenza ed arrivo in via Teodoro Gaza, nel centro storico del suggestivo borgo ai piedi del monte Bulgheria. 

I runners affronteranno un percorso durissimo di 9 km, ricco di saliscendi  su terreno misto (lastricato, asfalto, cemento, sterrato) e con continui cambi di ritmo, attraverso le bellezze storiche e paesaggistiche di San Giovanni per poi affacciarsi sul Golfo di Policastro.

Lo scorso anno la vittoria fu appannaggio del marocchino Yussef Aich e di Filomena Palomba; quest’ultima giunse sul traguardo mano nella mano con la sorella Francesca (vincitrice nel 2016). Miglior italiano Gilio Iannone e miglior sangiovannese, e vincitore del trofeo Nicola Paradiso, Alessio Sorrentino. Nessuno, però, riuscì a battere i vari record. A chi supererà il primato assoluto, fatto segnare nel 2015 da Youness Zitouni con il tempo di 29’11” andrà un bonus di 200 euro; 100 euro, invece, saranno a disposizione di chi farà meglio dei 30’35” del record italiano di Gilio Iannone, 50 euro a chi batterà i 33’ netti di Giuseppe Sorrentino. Per la prima donna all’arrivo c’è il trofeo “Sorriso Monica Magliano”, che nel 2017 fu conquistato da Maria Marotta.

Tante le novità anche quest’anno: a premio i primi 36 e le prime 36 atlete all’arrivo;  l’inserimento per le squadre nella classifica Fidal fuori regione arrivando al traguardo con almeno 10 atleti (150€ il primo posto,100€ e 50€ rispettivamente per la seconda e la terza squadra); una mattonella in ardesia per i primi 250 atleti e per tutti i bambini; il Premio Famiglia (ideato ed offerto dal presidente della Pro Loco Sara Marotta) per la famiglia più numerosa e meglio piazzata nelle gare agonistiche.

Pasta e mozzarella party a fine gara. Per tutti gli atleti, poi, l’assistenza fisica post-gara a cura di Kines Studio.  La gara verrà trasmessa integralmente in differita, giovedì 31 maggio alle h.21, su Bussento Channel (canale 670 del digitale terrestre). Potrete seguire la Corsalonga Sangiovannese 2018 anche sui social, grazie all’hashtag #36Corsalonga. Ci si potrà iscrivere alla competizione podistica entro le h. 21 del 25/05/2018, sulla piattaforma ufficiale del circuito www.cilentodicorsa.it o su www.bitebyte.biz oppure al quartier generale di via Teodoro Gaza entro e non oltre le h.15 del giorno della gara.

Condividi