Condividi

A Foria di Centola 'ForiAnime' con musica, stand artigianali ed enogastronomia

Redazione • 24 aprile 2018 16:53

Si preannuncia piena di eventi la prima edizione di ForiAnime, la manifestazione che abbraccia arte, letteratura, musica, tradizioni e passioni attraverso l'incontro tra vari artisti, artigiani e produttori del Cilento. La manifestazione prenderà vita a partire dalle ore 17:00 (del 27 aprile) con la mostra delle opere dell'artista Sara Forte del laboratorio Art-etika di Foria, la quale farà da cornice all'evento e si protrarrà durante l'arco dell'intera serata.

Sempre alle 17:00 verranno allestiti i mercatini di artigianato e di enogastronomia locale. Fra gli stand enogastronomici: l'azienda agricola Natina di Licusati con i suoi due olii evo, il Polýphemos e il Galàteia, entrambi monocultivar di olive pisciottane; “Antiche Ricette”, con i suoi liquori artigianali realizzati con ingredienti della Macchia Mediterranea del Cilento; biscottificio Relisilienza, forte di una produzione locale a km 0 con semi e coltivazioni tutte provenienti dalla zona.

Fra gli stand artigianali trovano posto, invece, l’artigianato della bigiotteria: bijoux dallo stile etnico, creati artigianalmente da un artigiano pakistano; Pasiòn Artesanal: saponi profumati, barattoli decorativi e folletti in cernit; Luci Battute: una bottega che crea lampade in ferro battuto e carta; Vivì: una giovanissima artigiana che produce tante fantasiose e colorate creazioni in fimo; Rock Patty: t-shirt culto dei più famosi gruppi musicali con filati 100% italiani; La Gaia Bottega: creazioni all'uncinetto con i migliori filati italiani; Riad’Opera Bijoux: il loro motto è "cogito ECO sum", un laboratorio artistico che recupera oggetti di scarto unendoli a materiali naturali (carta, resina, sughero, legno, conchiglie) dando vita a dei bijoux originali; Souvenir del Cilento: souvenir artigianali che riproducono dipinti e miniature i luoghi più belli del Cilento utilizzando materiali quali conchiglie, pietre, legno, sughero, gusci, resine e paste modellabili.

Alle ore 19:00 “Aperitivo con l'autore”: ospite Giuseppe Galato, il quale presenterà il suo libro dal titolo “Breve guida al suicidio” accompagnato dalle musiche di Antonio Russo (in arte Antunzmask). Alle 20:00 sarà la volta dell'apertura degli stand gastronomici mentre alle 21:00 avrà inizio il “ForiAnime Live” che si aprirà con il concerto dell'artista folk-punk-lo-fi Antunzmask, il quale promette sempre live energici e sfrontati. Subito dopo sarà la volta del reggae “Made in Cilento” dei Barracca Republic, sound jamaicano misto al groove cilentano, connubio di stili che li rende unici nel loro genere e catapulterà il pubblico nelle calde e movimentate notti d'estate. L'evento terminerà con il concerto e l'energia dei ProsaRock che, dopo aver conquistato i palchi di Milano e Roma ed aver collaborato con artisti del calibro di Pino Scotto, Cristina Scabbia, Mario Riso, Rezophonic e KG Man, saliranno sul palco di ForiaAnime per un viaggio atttraverso atmosfere diverse, canzone dopo canzone. La kermesse, patrocinata dal Comune di Centola, avrà luogo venerdì 27 aprile in piazza Michele Galietti a Foria di Centola.

©Riproduzione riservata

Condividi