Condividi

Centola, un minuto di silenzio in consiglio comunale per le donne vittime di violenza

Redazione • 26 novembre 2017 18:49

Un minuto di silenzio le donne vittime di femminicidio ed ogni altra forma di violenza nel corso del consiglio comunale di Centola. E' stato richiesto dal presidente del comitato Pari opportunità per ricordare le donne vittime di violenza nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne che cade il 25 novembre come designato dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite con la risoluzione del dicembre 1999. 

Sono 116 le vittime nei primi 10 mesi dell'anno, in un caso su tre è il partner a uccidere. Ad oggi le donne vittime di omicidio volontario in Italia sono state 3.000, il 37,1% di tutte le persone uccise. Nel mondo sono milioni le donne che subiscono violenze comprese le mutilazioni genitali. Numerose le iniziative in Italia e nel mondo intero per ricordare le vittime di una vera e propria mattanza e per sensibilizzare le autorità competenti ad assumere provvedimenti atti ad eliminare  un fenomeno che anno dopo anno subisce una crescita vertiginosa. 

Il consiglio comunale di Centola nella seduta del 24 novembre, su richiesta del presidente Amalia Amato, del locale comitato Pari Opportunità art. 51, ha chiesto di ricordare con un minuto di silenzio le donne vittime di femminicidio ed ogni altra forma di violenza. La violenza si può prevenire, sostiene Amalia Amato: «Spesso le donne sono le prime a non voler denunciare per il bene e la pace della famiglia, ma io dico loro che quella pace non esiste più se c’è violenza, quindi non sottovalutate le prime avvisaglie di violenza, anche di quella psicologica, fatevi forza e denunciate alle autorità locali ed ai centri antiviolenza: telefono rosa 06 37518282, D.i.Re donne in rete contro la violenza telefono +39 3927200580, Casa delle donne telefono 051333173».

Amalia Amato è stata l’autrice, con il Comitato pari opportunità, del ricorso al Tar contro il sindaco del Comune di Centola affinché venisse rispettata la legge Del Rio sull’osservanza delle quote rosa nella composizione della giunta comunale.

©Riproduzione riservata

Condividi