Condividi

Piano sociale, maxi finanziamento da 3 mln di euro per gli asili nido, 630mila a Sala Consilina

Redazione • 27 aprile 2018 11:29

Servizi assicurati per 10 asili nido o micronidi ospitati nei comuni afferenti al Piano sociale di zona S10, grazie ad un maxi-finanziamento di 3milioni 204 mila euro decretato dalla giunta regionale della Campania. Si tratta certo di un’ottima notizia per il welfare dei territori del Vallo di Diano e del Tanagro, ed in particolare per le giovani famiglie che in essi risiedono.

«Abbiamo ottenuto – conferma Francesco Cavallone, sindaco di Sala Consilina, comune capofila del Piano sociale di Zona S10- fondi davvero consistenti, che sono stati concessi nell’ambito dell’avviso pubblico relativo a Nidi e Micro-Nidi, finalizzato ad interventi di realizzazione, ristrutturazione, adeguamento, ammodernamento e qualificazione delle strutture e dei servizi educativi inseriti del sistema integrato regionale di educazione ed istruzione. In particolare il finanziamento sarà utilizzato per le spese di gestione, funzionamento e manutenzione degli asili nido di ben 10 comuni del nostro Piano di Zona per i prossimi 2 anni».

Nel dettaglio 630mila 630 euro sono destinati al Nido di Sala Consilina, e 406mila 406 euro al nido di Atena Lucana. In tutti gli altri casi si tratta di Micro-Nidi, ai quali vanno rispettivamente: 328mila 926 euro ciascuno a Padula, Polla e Teggiano, 254mila 170 euro ciascuno ad Auletta, Montesano sulla Marcellana e Sant’Arsenio, 224mila 268 euro a Sassano ed infine 194mila 365 euro a Sanza. A determinare l’entità dei finanziamenti è il criterio dato dal numero dei bambini afferenti ai vari Nidi e ai Micro-Nidi.

«Come Comune capofila del Piano di Sociale di Zona S10 –sottolinea Cavallone- esprimiamo grandissima soddisfazione per questo ingente finanziamento, che assicura la gestione più adeguata ed idonea alle nostre 10 strutture dedicate ai bambini, dimostrando nel contempo che si sta lavorando bene. Di questo voglio ringraziare tutta la struttura del Piano di Zona, ed in particolare il coordinatore Antonio Florio. Per me poi, come sindaco di Sala Consilina, la soddisfazione è doppia: la quota di 630mila 630euro, ottenuta nell’ambito del finanziamento complessivo di 3 milioni 200mila euro, evidenzia come il Nido di Sala Consilina sta crescendo nel corso degli anni. Nel contempo stiamo potenziando anche la classe dei docenti e degli insegnanti: un motivo di gioia per i genitori e per tutta la comunità salese».

 ©Riproduzione riservata

Condividi