Condividi

Premio Terre del Bussento: Pippo Pelo, Elio Pecora e Gabriel Zuchtriegel tra i premiati

M.V. • 28 luglio 2018 14:08

Sabato 28 luglio con inizio alle ore 22.00 avrà luogo la quarta edizione del premio 'Terre del Bussento – Cicas Turismo', nato da una intuizione del presidente di Cicas Turismo Matteo Martino e diventato in breve tempo un riconoscimento prestigioso che viene conferito alla “salernitanità”. L’idea è infatti ben precisa: quella di gratificare con un premio i tanti salernitani che con il loro operato si sono distinti nei vari settori di competenza, ponendosi all’attenzione nazionale ed internazionale. Allo stesso tempo, però, sono tante anche quelle personalità che hanno dato lustro alla nostra terra pur non essendone originari: di conseguenza la giuria prende in considerazione anche figure che corrispondano anche a tale requisito.

Sono tantissime le personalità di spicco premiate nelle precede edizioni: dall’onorevole Alfonso Andria, presidente del Centro Europeo Beni Culturali (Ravello) al presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, dal regista Rai Nello Pepe al direttore artistico del Giffoni Film Festival Claudio Gubitosi. Premiato, nell’edizione “Winter 2018” anche Corrado Matera, assessore al Turismo Regione Campania.

Queste le personalità individuate dalla giuria, presieduta dall’avvocato Franco Maldonato, che ritireranno il prestigioso riconoscimento: Nando Citarella, musicista e attore; Maria Rina - chef - ambasciatrice delle Terre del Bussento; Anna Maria Alfani, presidente dell'associazione “Open” (Oncologia pediatrica e Neuroblastoma) - onlus”; il conduttore radiofonico di Radio Kiss Kiss, Pippo Pelo; il poeta e scrittore Elio Pecora; il direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi, Padre Enzo Fortunato; la titolare della ceramica artistica “Vincenzo Solimene” di Vietri sul Mare Giovanna Solimene; il direttore del Parco Archeologico di Paestum Gabriel Zuchtriegel.

La cerimonia di consegna si terrà, per il secondo anno consecutivo, nell’affascinante location del Castello Baronale Palamolla di Torraca, e si avvarrà della conduzione della giornalista Maria Rosaria Sica. Gli interventi musicali e di teatro saranno affidati a Piera Lombardi e Umberto Iervolino. Anche per il 2018 il premio gode del patrocinio del Comune di Torraca.

©Riproduzione riservata

Condividi