Condividi

Agropoli, il comune intende adottare un piano di interventi per valorizzare l’area di Trentova

Rosalia Tancredi • 30 gennaio 2013 21:40

Fare Ambiente accoglie con apprezzamento la notizia che l’amministrazione del comune di Agropoli, guidata dal sindaco Francesco Alfieri, ha intenzione di adottare, nei prossimi mesi, un piano di interventi per la valorizzazione dell’area di Trentova. Turismo destagionalizzato, questo l’obiettivo che Fare Ambiente intende realizzare nel Cilento, un turismo sempre più legato alla cultura, all’ambiente, al vivere bio. Il modello a cui si tende è quello di un territorio che sia capace di posizionarsi nel mercato nazionale ed internazionale, partecipando ad eventi dal largo respiro, come l’EXPO di Milano 2015, ed ospitandone a sua volta, ispirandosi agli esempi noti, come il Festival di Giffoni. Giuseppe Colopi, coordinatore di Fare Ambiente dei comuni cilentani, intanto, afferma: “L’ area di Trentova, seppure possieda un inestimabile pregio paesaggistico, da troppi anni, non esprime a pieno le sue potenzialità. Questo territorio non ha saputo adattarsi ai cambiamenti e, di conseguenza, mentre le attività che vi insistono divenivano obsolete, anche le prestazioni offerte diventavano sempre più scadenti. Non esistono spazi e percorsi ricreativi, gli stabilimenti offrono servizi non al passo con gli standard imposti dal mercato. L’andare del tempo ci costringe a mutare idee ed atteggiamenti riguardo ciò che ci circonda, a fare delle scelte. Cambiare a volte diventa necessario e non è detto che quei mutamenti debbano ledere l’ambiente che ci circonda. Restare immobili, trascurando così i luoghi che viviamo, è un’offesa assai più grave”. 
  

Condividi