Condividi

Alici e patate, semplice e gustoso tortino

Federico Martino • 30 maggio 2017 10:32

Le alici sono le regine della Dieta Mediterranea ed io non perdo occasione di provare sempre piatti nuovi con questo versatile pesce azzurro. Questa volta mi ha ispirato una ricetta letta in giro sul web, infatti, sono molto utilizzate soprattutto al Centro-Sud, diciamo che dal Lazio in giù se ne trovano molte varianti. Famosa la tortiera di alici e patate Garganica, dove prevalgono olive nere, capperi, pecorino. La mia versione è molto più semplice e punta soprattutto sul sapore delle alici, cercando di esaltarlo al massimo, ho preferito aggiungere veramente pochi aromi. Quindi diventa tutto anche molto facile da realizzare.

Ingredienti:
400 gr alici freschissime
200 gr patate a pasta gialla
1 mazzetto di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
Sale
Pepe

Preparazione:
Puliamo le alici privandole della testa e delle interiora, con il pollice seguiamo la linea del ventre per aprirle a libro e togliamo anche la spina centrale. Se abbiamo difficoltà a fare quest’operazione, chiediamo al nostro pescivendolo di fiducia se può farlo per noi. Passiamo le alici velocemente sotto l’acqua corrente, meno acqua dolce ci passa più sapore avranno, teniamole a parte in un colapasta in modo che scolino l’acqua in eccesso. Mondiamo le patate e tagliamole sottilmente, consiglio di usare una mandolina in modo da fare le fette sottili e uguali. Man mano che le tagliamo facciamole cadere in una ciotola con acqua fredda, serve a togliere un poco di amido, appena finito, sciacquiamole bene sotto acqua corrente e stendiamole su di un canovaccio, asciughiamole bene. Adesso cominciamo a preparare il tortino, mettiamo in una padella antiaderente 5 cucchiai di olio extra vergine e stendiamo uno strato di patate, saliamo e pepiamo leggermente. Mettiamo uno strato di alici avendo cura di mettere la pelle rivolta verso l’alto, saliamo leggermente e pepiamo poco, aggiungiamo il prezzemolo tritato e pochissimo aglio. Completiamo così alternando i due ingredienti principali, aggiungiamo un filo d’olio evo. Facciamo cuocere su fiamma bassa e con coperchio per 20 minuti circa, dato che le alici hanno una cottura veloce è di fondamentale importanza che le patate siano sottilissime in modo che cuociano insieme alle alici. Facciamo riposare 5 minuti prima di servire.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook Istagram: #cilentaniaifornelli  twitter: @CilentoFornelli 

Condividi