Condividi

All’iridata Michela Martini e a Pietro Garofalo il Trofeo 'Baia di Sapri', tutto il pescato in beneficenza | FOTO

Redazione • 31 maggio 2016 14:53

Una giornata all’insegna del mare, della convivialità e della pesca sportiva quella di ieri a Sapri. Dal primo mattino e fino all’imbrunire il porto e la spiaggia della cittadina della Spigolatrice hanno fatto da scenario alla terza edizione del trofeo “Baia di Sapri” organizzato dall’associazione 'Battiti di Pesca', presieduta da Antonio Scarfone, in collaborazione con Comune di Sapri, Comando Polizia Locale di Sapri, Protezione Civile Sapri, Protezione Civile Gruppo Lucano, Croce Rossa sezione di Sapri, Capitaneria di Porto Salerno-Palinuro-Sapri e Regione Campania.

In migliaia hanno seguito le gare del trofeo, che avrà una ribalta nazionale grazie al programma Sereno Variabile (presente sul posto una troupe guidata dallo storico conduttore Osvaldo Bevilacqua). La puntata andrà in onda su Rai 2 sabato 18 giugno 2016 alle ore 17. A trionfare nella categoria “surfcasting” è stata Michela Martini, bi-campionessa mondiale di specialità con 3100 punti, su Riccardo Miserendino, vice commissario tecnico della nazionale (2681 punti), e Beppe Francone (2508 punti), già azzurro di surfcasting.

Per quanto riguarda, invece, la categoria “bolognese/inglese” il vincitore è stato Pietro Garofalo (Sala Consilina) su Eugenio Orrico (Scalea) ed Elio Chicone (Angri). L’intero pescato è stato devoluto in beneficenza agli operatori portuali di Sapri. Il 3° Trofeo 'Baia di Sapri' è stato caratterizzato dalla Santa Messa, celebrata nell’area spettacoli “Radio Sapri” del lungomare Italia da don Enzo Morabito e dedicata a Vincenzo Grasso, il “re del mare” scomparso prematuramente alcuni mesi fa. Prima della premiazione serale, curata dal giornalista e speaker radiofonico Tonino Luppino, il lungomare è stato invaso dai profumi e dai sapori delle degustazioni dei prodotti tipici del territorio, preparati dai ristoratori della Cicas nell’ambito di “Vivi e Gusta Sapri” 

©Riproduzione riservata

Condividi