Condividi

Caselle in Pittari, torna il festival cinematografico sull'ambiente: ecco i cortometraggi in gara

Redazione • 31 luglio 2018 10:59

Da 1742 cortometraggi, espressione di una ventina di nazioni in tutto il mondo, ai 23 che saranno in gara a Caselle in Pittari dall’8 al 10 agosto 2018. È stato particolarmente arduo il compito della giuria di qualità nello scegliere le opere che concorreranno alla sesta edizione del Caselle Film Festival, rassegna internazionale del cortometraggio sull’ambiente organizzata dall’amministrazione comunale di Caselle in Pittari in collaborazione con Ministero dell’Ambiente, Ministero per I Beni e le Attività Culturali, WWF, Lipu, Matera 2019 Open Future, Provincia di Salerno, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, Iren, associazione culturale Orizzonti, Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo e Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo.
Questi i 23 “corti” in gara:


SELEZIONE AMBIENTE

  • Changing Oceans di Katy Laveck Foster (Usa) 3’
  • Credit 1 di David Murillo Galiano (Cile) 4’
  • Farfalle al buio di Daniel Mercatali (Italia) 14’
  • Human di Issam Taachit (Algeria) 7’
  • Maramandra di Lele Lucera (Italia) 14’
  • Programmed Kavan Cardoza (Usa) 9’
  • Pencil Sharpener diSalman Vakili (Iran) 4’
  • Need di Giulio Pavesi (Italia) 10’
  • Request to change Family di Mehdi Ghazanfari (Iran) 4’
  • Scream di Gonzague Legout (Francia) 1’
  • Spoon River a Lampedusa di Rosario Santella (Italia) 15’
  • The seashell di Ali Kangar (Iran) 4’
  • The hole of life di Alimohammad Eghbaldar(Iran) 2’
  • The wild di Mojtaba Rezaei (Iran) 6’
  • There is a place di Denys Kushnarov (Ucraina) 3’

SELEZIONE ANIMAZIONE

  • Animal love di Jessica Drechsler (Germania) 1’
  • Big Boom di Marat Narimanov (Russia) 4’
  • Kingdom of Heaven di Zalán Bata (Ungheria) 1’
  • Life in smoke di Gianluca Fratellini (Italia) 8’
  • Look di Meinardas Valkevičius (Lituania) 4’
  • Smokey di Amir Vahedi (Iran) 2’
  • Tears of rain di Esmaeel Abbas (Iran)7’
  • Wolf di Eerhemu Qiani (Cina) 4’

Da quest’edizione una delle serate del CFF sarà dedicata ad un tema sociale; si parte con il problema del bullismo, fil rouge della serata del 9 agosto con la proiezione, fuori concorso, del film di Barbato De Stefano “Vivi”.  Inoltre, durante la prima serata, mercoledì 8 agosto, i più piccoli daranno vita al laboratorio intitolato “La danza delle farfalle”. 

©Riproduzione riservata

Condividi