Condividi

Camerota, Laino al vetriolo: «Troccoli e Romano Robin Hood al contrario: rapinano poveri per dare a ricchi»

Redazione • 29 agosto 2016 13:29

E’ affisso ovunque a Camerota il manifesto che porta la firma dell’ex assessore Orlando Laino (nella foto), ora tra i banchi della minoranza, che ha provato a spiegare alla cittadinanza quello che Troccoli e Romano avrebbero «combinato». Al centro della vicenda ci sono 200 mila euro che - a detta di Laino - sarebbero finiti nelle casse della Soget, la società con sede a Vallo della Lucania che si occupa, tra l’altro, di riscossione debiti e cartelle. 

«Cari concittadini - si legge sul manifesto - come avete potuto verificare in questi giorni i nostri grandi esperti finanziari del Comune di Camerota ossia il dottor Romano Antonio, sindaco del Comune di Camerota, nonché laureato in Economia e Commercio ed esperto in materie bancarie, e il dottor Troccoli Antonio, responsabile Affari generali del Comune di Camerota, già ex direttore dell’agenzia dell’Entrate di Eboli, hanno finalmente coronato il loro sogno, ossia fare i Robin Hood al contrario: rapinare i poveri per dare ai ricchi». 

Laino cerca di spiegare in cifre quello che sarebbe accaduto: «Come potete leggere sotto - continua il manifesto riferendosi alle immagini allegate - c’è il contratto depositato e registrato a Vallo della Lucania con la ditta Soget e all’art. numero 6, lettere A e B, vi sono i compensi che la Soget percepirà dai cittadini, ossia il 4,75% per la riscossione ordinaria + il 7,13% per i servizi di gestione per un totale annuo di 11,88% (per il ruolo relativo ai rifiuti vale circa 200 mila euro). Tale somma viene letteralmente regalata alla Soget, in quanto per l’anno in corso non ha effettuato alcuna attività in materia e già incassa 200 mila euro. Bastava far partire il ruolo antecedente alla firma del contratto con la Soget e il Comune avrebbe evitato tale sperpero». L’ex assessore ironizza: «Bel modo di gestire le risorse pubbliche. Questo è il regalo di Ferragosto, come regalo di Natale aspettiamoci quello su Ici+Imu con altra percentuale per la Soget».

©Riproduzione riservata

Condividi