Condividi

Ciclisti pronti per il «Giro d'Italia amatori»: la corsa rosa tocca il Vallo di Diano

Redazione • 21 novembre 2015 12:03

Anche quest’anno prendono il via le iscrizioni per il Giro d’Italia amatori la corsa rosa per appassionati. Organizzata dall’omonima Asd, la corsa si suddivide come al solito in tre tappe: ogni anno viene toccata una regione d’Italia diversa, al fine di far conoscere a tutti gli appassionati le varie zone dello stivale. Ad essere protagonista è la campania che farà da scorcio alla corsa agonistica. La città che ospiterà i cicloamatori sarà Polla, mentre la partenza ufficiale sarà data a San Pietro al Tanagro. Da qui prenderà il via la prima novità 2016 del Giro d’Italia Amatori: la corsa inizierà infatti con una cronometro individuale di 7 km, con partenza da Piazza Enrico 40 a San Pietro al Tanagro e arrivo in Via Roma a San Rufo. La seconda tappa si terrà invece sabato 4 giugno con partenza e arrivo a Montesano sulla Marcella per 86 km complessivi. Partenza e arrivo saranno ubicati a Piazza Filippo Gagliardi, a Montesano sulla Marcellana; il percorso si snoda lungo lo splendido Parco Nazionale del Vallo di Diano, e nel finale i ciclisti lambiranno la Certosa di Padula. Per raggiungere il traguardo finale affronteranno una salita di 5 chilometri con pendenza media al 4%. Domenica 5 Giugno si terrà la terza tappa, con partenza e arrivo a Polla: la manifestazione si tiene sul collaudato circuito di 21 chilometri da ripetere 4 volte, sul quale si svolge annualmente la classica del ciclismo amatoriale, il Memorial Maria Cianci Tortora e Memorial Fausto Tortora, manifestazione giunta alla sua ventunesima edizione.

Le iscrizioni sono già aperte sul sito ufficiale http://www.giroditaliamatori.it/index.php?option=com_content&view=article&id=40&Itemid=132&lang=it

Condividi