Condividi

Cilento? Non è vacanza per giovani, il sondaggio: «Maggioranza 40-50 anni»

Marianna Vallone • 05 marzo 2015 16:16

Movida, giovani e divertimento sembrano termini lontani dall'idea di vacanza nel Cilento. E' quanto emerge da una indagine statistica di HotelCilento.it sui turisti che hanno soggiornato in Cilento nel 2014. I dati sono stati raccolti da maggio a settembre 2014 attraverso interviste telefoniche ed email ad un campione di 300 turisti residenti in Italia. Il questionario era composto da 3 sezioni: dati socio-demografici del turista, opinione sul Cilento, opinione sulla struttura ricettiva ospitante. A condurla è stato preparato dallo staff di HC Service snc, la società che gestisce HotelCilento.it.

Ecco i dati Dai dati è emerso che i visitatori che vengono nel Cilento sono omogeneamente divisi fra uomini e donne, viaggiano per lo più con la famiglia e hanno nella maggioranza dei casi uno o due bambini. (
Femmine
 51%
 - Maschi
 49%
 - Da
 solo

 1%
 - Amici 9% - In
 coppia
 26%
- Famiglia 64%) Famiglia
 
con
3
 o
 più
 bambini
 13% -
 2
bambini
 27%
 - 1
bambino
 60%
. I turisti che soggiornano nel Cilento sono in maggioranza persone adulte, tra 36 e 49 anni, e giovani dai 26 ai 35 anni, che hanno la disponibilità di uno stipendio fisso come gli impiegati oppure sono liberi professionisti e dirigenti. Il budget impegnato per il soggiorno è per il 37% basso, fino a 500 euro; per il 30% medio-alto, fino a 1.000 euro; e per il 32% alto, da 1.000 euro a più di 2.000. Dalla ricerca è anche emerso che il turista / visitatore del Cilento apprezza l’accoglienza che gli viene riservata, giudica positivamente le strutture ricettive del territorio e mantiene un’alta opinione generale del posto e soprattutto del cibo tipico. Alle domande: «Consiglieresti questo posto ad un tuo amico?» e «Ci torneresti volentieri?»: l’ 89% consiglierebbe il Cilento come meta di vacanze ad un amico. L’ 83% dei turisti é fidelizzato e tornerà nuovamente nel Cilento.

L'indagine nasce dalla volontà, da parte del team di HotelCilento.it di rinnovarsi, dopo dieci anni di attività. «Il
 nuovo progetto
 editoriale è 
partito
 a
 metà
 2014
 per
 sviluppare
 una
 piattaforma
 che
 rispondesse 
maggiormente
 alle
 esigenze
 e 
alle 
modalità 
di
 navigazione
 dei
 nostri 
utenti 
con
 uno 
sguardo 
rivolto
 al futuro –
spiega Giuseppe
 Cammarano ‐.
Abbiamo
 voluto
 ragionare 
e 
sviluppare
una nuova 
immagine del
 portale 
turistico,
 che 
sia coordinata con
 tutta
 una
 serie 
di
 nuovi
 strumenti
 e
 progetti
 di
 comunicazione
 che
 stiamo 
lanciando.
 Il
 risultato
 è
 un perfetto
 lavoro
 di
 squadra ed 
un 
sito 
più 
fresco 
e
 semplice
 nel
 suo 
utilizzo.
 Il
 portale
 con 
la
 sua
 ottima visibilità 
sui
 motori
 di
 ricerca riesce
 a
 veicolare migliaia di
 richieste
 di
 soggiorno
 senza spese 
di
 intermediazione per 
gli
 operatori
 turistici. 
Il
 lavoro 
non
 è
 ancora 
terminato,
 ma
abbiamo 
raggiunto importanti 
risultati e
 continueremo 
ad
 impegnarci
 per
 migliorare
 ulteriormente».

©Riproduzione riservata

Condividi