Condividi

Torta Roscignola, tutto è cominciato da qui

Federico Martino • 25 gennaio 2011 16:34

La prima ricetta pubblicata è stata questa di Luciana Di Mieri, una torta che potrebbe essere l'emblema dl Cilento, visti gli ingredienti. Luciana ci assicura che è una sua creazione e che non è conosciuta da altri.

 

 

 

Ingredienti per la pasta frolla all'olio evo:
300 g farina, 100 g zucchero
100 g olio extra vergine d'oliva
1 uovo + 1 tuorlo
2 cucchiai di acqua fredda
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
Marmellata di fichi
Fichi secchi q.b.
250 g noci tritate
200 g zucchero
130 g cioccolato fondente tritato
150 g burro (oppure 100 g olio evO + 2 o 3 cucchiai di acqua fredda)
4 uova
2 cucchiai di farina
2 cucchiai di cacao amaro
1/2 cucchiaino di semi di finocchietto macinati finemente
1/2 bustina di lievito per dolci

N.B. la lavorazione della pasta frolla all'olio richiede una discreta manualità, perchè rimane più molle e appiccicosa delle normali frolle, aiutatevi con il riposo in frigorifero e cercate di non scoraggiarvi se non riuscite a tirarla in un unico pezzo, potete assemblare pezzi piccoli direttamente nella teglia e poi procedere con il ripieno ...)

Preparazione:
Preparare la pasta frolla lavorando insieme su una spianatoia, o all'interno di una capiente ciotola, tutti gli ingredienti.
Fare una palla con l'impasto e avvolgerla in una pellicola. Riporre in frigo per almeno mezz'ora.
Mettere in un mixer (robot da cucina con lame affilate) le noci, il cioccolato sminuzzato grossolanamente, la farina ed il lievito, tritare fino ad ottenere delle particelle piccole come la grana del cous cous, aggiungere il cacao amaro ed il finocchietto (facoltativi).
Montare l'albume con un pizzico di sale e tenere da parte.
Montare il burro ammorbidito con lo zucchero, incorporare i tuorli e poi gradatamente, alternandoli, incorporare le polveri e l'albume montato a neve, avendo cura che l'albume sia l'ultimo ingrediente incorporato.
Foderare il fondo di una teglia con uno strato sottile di pasta frolla all'olio, distribuirvi qualche cucchiaiata di marmellata di fichi, 3 o 4 fichi secchi tagliati a cubetti e qualche gheriglio di noce spezzettato grossolanamente.
Ricoprire il tutto con il composto di noci e cioccolato.
Infornare a 180° per circa 40 minuti.
Spolverizzare con zucchero a velo e creare un decoro a forma di usignuolo su di un cuore che è lo stemma di Roscigno!

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook Istagram: #cilentaniaifornelli  twitter: @CilentoFornelli 



 


Condividi