Condividi

EVENTIUn numero verde per gli immigrati vittime della tratta

Federico Martino • 01 dicembre 2010 18:36

riceviamo e pubblichiamo:


L’assessore alle Politiche del Lavoro e Pari Opportunità, Anna Ferrazzano, illustrerà alla stampa - venerdì 3 dicembre, alle ore 11.30, nella Sala Giunta della Provincia di Salerno -  l’avvio delle attività del progetto “Make a difference: nel segno della differenza”.
All’iniziativa parteciperanno anche esponenti di Questura e Prefettura di Salerno, nonché della Caritas Diocesana di Salerno e di Teggiano-Policastro, che sono partners della Provincia in quest’importante programma di assistenza, protezione ed integrazione sociale, che è finalizzato ad offrire agli immigrati, vittime del fenomeno della tratta, la possibilità  di riscattarsi e di sottrarsi alle condizioni di sfruttamento lavorativo e/o sessuale. Tra i servizi attivati figurano l’istituzione di un numero verde e di due punti di ascolto, per fornire gratuitamente informazioni, supporto e consulenza in merito all’ottenimento del permesso di soggiorno (ex art.18), ma anche all’accoglienza abitativa, all’assistenza psicologica, legale e medico-sanitaria, alla ricerca di lavoro.

Condividi