Condividi

CALCIO lnizio stagione per la Gelbison

Enzo Di Santo • 25 agosto 2009 01:07

Dopo le vicissitudini estive legate allo scoramento generale portato dalla retrocessione in eccellenza, riparte oggi pomeriggio la stagione della Gelbison. Con indubbio ritardo sulla tabella di marcia, gli uomini a disposizione di mister Infantini si ritroveranno sul campo in terra battuta di Ceraso in attesa che si sblocchi la situazione in sospeso tra Comune e gestore del campo Ardisani di Casalvelino, quartier generale della società cilentana da ormai cinque anni.
Tra i convocati al raduno figurano tutti i calciatori legati contrattualmente al sodalizio vallese; tra essi figurano anche i vari Ietto, Santonicola, Conte, La Mura, Caputo, calciatori che hanno vissuto da protagonisti il campionato di serie D. Al mister Infantini sarà affidato il compito di valutare l‘insieme a sua disposizione in attesa di puntellare i vari reparti con uomini di esperienza.
Sarà, dunque, un progetto basato sulla valorizzazione dei giovani locali, un progetto comunque ambizioso che prevede il ritorno in serie D entro tre anni, così come affermato dal Presidente Tortoriello durante l'incontro pubblico di venerdì. Durante la serata, il massimo dirigente ha colto l‘occasione per fare anche il punto sulla situazione societaria contingente lasciando le porte aperte al ritorno in società dei vecchi soci che finora non hanno inteso rinnovare la loro partecipazione. Tortoriello si è detto anche dispiaciuto e stupito della scarsa partecipazione degli appassionati alle sorti della Gelbison. In estate la società aveva azzerato tutte le cariche dando la propria disponibilità a tutte le soluzioni, anche a farsi da parte in presenza di nuovi imprenditori interessati a rilevare il pacchetto di maggioranza, ma tutti gli appelli e l‘abbassamento delle quote sociali (da € 5000 a € 500) non sono stati raccolti.
Da oggi comunque l‘avventura riparte e non ci sarà più tempo per guardarsi indietro.
Ufficializzate, intanto, le altre figure che faranno parte dello staff tecnico: ad affiancare Gigi Infantini ci saranno il preparatore dei portieri Nello Vitale, il preparatore atletico Antonio De Leo e l’allenatore della squadra Juniores Sandro Fariello. Confermati, invece, ai loro posti il fisioterapista Costabile Tambasco e il magazziniere Enzo Modica.
Condividi