Condividi

Imprenditore scomparso ad Ascea torna ferito a casa: «Sono stato rapito»

Redazione • 07 maggio 2018 21:23

Ha raccontato di essere stato rapito da un gruppo di criminali, legato e sequestrato. Giuseppe Mautone, 48enne di Ascea, scomparso da casa giovedì mattina è tornato nella notte nella sua abitazione a Stampella. Ferito al volto, ai polsi e sotto choc, l'imprenditore è stato accompagnato dai carabinieri all'ospedale di Vallo della Lucania. L'uomo è stato interrogato dai carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, coordinati dal capitano Mennato Malgieri, che però al riguardo mantengono il massimo riserbo. Gli inquirenti dovranno chiarire ogni aspetto della vicenza. 

©Riproduzione riservata

Condividi