Condividi

La salvezza della Gelbison passa per i play – out e c’è il rischio derby

Federico Autunno • 18 maggio 2016 09:08

Una stagione cominciata male. I problemi di natura amministrativa, riguardanti l’iscrizione alla categoria dilettantistica, e i frequenti cambi di allenatore sono stati solo alcuni dei tanti tratti che hanno influenzato negativamente la stagione. L’obiettivo minimo però è stato conquistato: la Gelbison ha raggiunto i play – out ed è pronta a tentare l’impresa in una partita, un vero e proprio scontro al termine del quale la squadra vincitrice resterà in serie D. La squadra contro cui giocherà la Gelbison doveva essere il Leonfortese, ma a seguito del ricorso presentato dalla squadra siciliana al Collegio di garanzia dello sport c’è la possibilità che il Leonfortese non debba partecipare agli scontri salvezza. Il verdetto del collegio di garanzia del Coni è previsto per il 24 maggio, dunque per avere il quadro completo dei play out bisognerà aspettare circa due settimane. Nel caso in cui il Coni si dovesse esprimere in favore del Leonfortese, l’Agropoli verrebbe risucchiato in zona play out e dovrebbe vedersela proprio con la Gelbison che, però, non si concede distrazioni. Il tecnico Alfonso Pepe ha infatti dichiarato: «Abbiamo conquistato il primo obiettivo: i play out. Per noi comunque non cambia nulla, giocare contro Leonfortese o Agropoli è uguale. La gara sarà fuori casa quindi sicuramente molto insidiosa».

©Riproduzione riservata

Condividi