Condividi

Meeting del Mare, Scarpitta dal palco: «Camerota tranquilla. Don Gianni garanzia». Prete: «Amministrazione voto 10»

Redazione • 05 giugno 2018 10:40

«La tua città diventa per tre giorni un po’ la capitale del popolo dei giovani di tutto il Sud Italia». Don Gianni chiama così, sabato sera, sul palco  del Meeting del Mare, Mario Salvatore Scarpitta, Sindaco di Camerota, insieme alla sua Amministrazione. Visibilmente emozionato il primo cittadino non toglie troppo tempo alla folla e prima dell’esibizione di Cosmo, saluta tutti con la «buona sera» e «ringrazia don Gianni per questa meravigliosa e straordinaria tre giorni che regali da 22 anni al nostro Comune». 

«Siamo veramente orgogliosi come Amministrazione per aver fatto sì che quest’anno il Meeting del Mare tornasse a casa, nella sua arena naturale, questo meraviglioso porto di Marina di Camerota - continua Scarpitta -. Per noi come Amministrazione è stato bellissimo impegnarci per consentire tutto ciò. Ora capisco quando mi dicevano che tremano le gambe quando si sale sul palco del Meeting del Mare. Ma è bello. E’ bello perchè vedere questa onda meravigliosa di giovani che ha invaso la nostra comunità, per noi è un motivo di grande soddisfazione. Questo fa sì che noi dobbiamo rafforzare i nostri sforzi. Quindi con il delegato allo Spettacolo Manfredo D’Alessandro, con l’Assessore alla Cultura Teresa Esposito e con tutta l’Amministrazione vogliamo ringraziarti perchè Camerota è orgogliosa di tornare ad essere Comune Capofila. Siamo veramente orgogliosi di tutto questo. E tu caro don Gianni - continua - ti confermi ancora una volta un valoroso ‘talent scout’, riesci ad anticipare il tempo e quindi ‘Adesso’ è proprio il tema che calza il pennello. Sono sicuro che stasera, su questo palco, sicuramente ci saranno artisti che diventeranno presto grandi, come hai già dimostrato. Quindi per noi è un immenso piacere avere qui questa meravigliosa piazza questa sera, e noi non dobbiamo rubare più tempo a questi giovani che vogliono divertirsi. Ricordo solo una cosa: voglio ringraziare tutte le forze militari, civili e di pronto soccorso impegnate, perchè questa sera Camerota è davvero tranquilla, serena, ci sono giovani che si stanno divertendo nella piena tranquillità. Grazie al nome del Comune di Camerota».

«Grazie a te Sindaco, davvero - ha precisato don Gianni - perchè da subito ti sei fatto fautore di questa proposta artistica perchè evidentemente e da sempre hai visto in questa cosa una grande opportunità per la nostra gente e per la nostra terra. Grazie. Come primo esperimento vostro di Meeting del Mare, voto 10».

Condividi