Condividi

PADULA Venerdì, 30 ottobre 2009, parte il progetto a porte aperte

Rito Ruggeri • 28 ottobre 2009 22:14

Con il Progetto Cultura a Porte Aperte, verranno aperti al pubblico, con una serie di iniziative, gli Istituti ed i luoghi d’arte del MiBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) per far conoscere le attività degli uffici tecnici ed amministrativi e mettere in evidenza i servizi che tali uffici erogano e dei quali sia il singolo cittadino che l’Ente possono e devono usufruire.
Il progetto intende dare la massima visibilità all’organizzazione istituzionale del dicastero, rafforzare il dialogo con tutte le Amministrazioni locali (Regioni, Province, Comuni), ma anche con il mondo della scuola e universitario, gli ordini professionali, le associazioni pubbliche e private che operano nel settore, strutture preposte alla promozione del turismo, i cittadini e tutti quelli che in qualche modo sono interessati al settore culturale.

Venerdì 30 ottobre
Sede di Padula (viale Certosa) h. 9.00 - 13.00
saranno visitabili i seguenti uffici:
• Sez. Ufficio Tecnico
• Sez. Biblioteca e Catalogo
• Sez. Amministrativa e contabile

Prenotazione - Tel. 0975 77745

Sui luoghi e sugli eventi culturali del Ministero è a disposizione anche un call center che risponde al numero verde 800 991 199. Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00. Si può inoltre consultare il sito internet www.beniculturali.it (eventi culturali) - info Michele Faiella (Ufficio Stampa Soprintendenza Salerno) e mail: stampa.ambientesa@arti.beniculturali.it . E’ attivo anche un servizio SMS, grazie a CulturalSMS, basterà inviare dal proprio telefonino un SMS al numero 339 991 199 per conoscere orari, indirizzi e costo dei biglietti dei principali monumenti e musei.
 
Condividi