Condividi

Scritte contro Salvini nel Salernitano, Lega: «Solo intimidazioni»

Redazione • 18 settembre 2018 12:35

C'e' anche la parola "Genahside" insieme alle scritte e ai disegni contro Salvini comparsi nel centro storico di Campagna. Un termine incomprensibile e a cui nessuno e' riuscito a dare al momento un significato. "Nel complesso e' un fatto grave", commenta il coordinatore provinciale Mariano Falcone per il quale nelle ultime settimane "il livello delle provocazioni nei nostri confronti si sta alzando". Un riferimento "alla contromanifestazione che vogliono organizzare nella due giorni del raduno". Per il coordinatore provinciale, l'episodio delle scritte minatorie, "e' un qualcosa da monitorare". In ogni caso "faremo con tranquillita' la nostra manifestazione, parleremo insieme ai nostri rappresentanti alla gente, senza farci condizionare dai violenti e dagli antidemocratici".

©Riproduzione riservata

Condividi