Condividi

Seconda categoria girone M: Cicerale giā campione, non ci saranno i playoff tra la seconda e la quinta

Antonio Montuoro • 17 maggio 2015 21:37

Ultima giornata di campionato per il girone M di seconda categoria regione Campania, che riserva ben poche sorprese, come preventivabile dalla vigilia. Il Cicerale è  campione e questo già si sapeva, come si sapeva che il Pattano doveva vincere contro il Novi Velia per conquistare il diritto di giocare la semifinale playoff. Alla fine, lo scontro tra queste ultime due è terminato 1-1 e quindi il Novi Velia è,  a termine di regolamento, in finale dove aspetterà una tra Acciaroli e Futani. L'Acciaroli ha avuto la meglio sul Felitto tra le mura amiche. 3-0 il finale, che permette alla squadra campana di confermare la terza posizione. Grande affermazione del Futani, che proprio sul campo della capolista ha trionfato per 4-3, anche se i padroni di casa erano ovviamente "ubriachi" per la festa promozione. A nulla è servita ovviamente la vittoria dell'Oleastrum, capace di rifilare 4 reti al Laurino,  in quanto la squadra di Ogliastro, pur conquistano il quinto posto, non ha ottenuto la qualificazione ai playoff. Il regolamento parla chiaro, se si ha uno svantaggio pari o superiore a 10 punti tra la seconda (Novi Velia) e la quinta non si disputa l'incontro tra queste due. Vittorie casalinghe anche per Acquavella e Aquara che hanno avuto la meglio rispettivamente contro Polisportiva Santa Maria (retrocessa) per 6-0 e Atletico Pisciotta (3-2 il finale). Vittoria in casa anche per l'Atletik Torchiara ai danni dell'Haereditas. 4-1 il finale.

 

26 giornata 

Acciaroli - Felitto 3-0

Acquavella - Polisportiva Santa Maria 6-0

Aquara - Atletico Pisciotta 3-2

Atletik Torchiara - Haereditas 4-1

Cicerale - Futani 3-4

Oleastrum - Laurino 4-0

Pattano - Novi Velia 1-1

 

CLASSIFICA

Cicerale 63

Novi Velia 54

Acciaroli 52

Futani 51

Oleastrum 44

Pattano 43

Atletico Pisciotta 39

Felitto 30

Acquavella 29

Aquara 26

Atletik Torchiara 26

Laurino 24

Haereditas 20

Polisportiva Santa Maria 10

Condividi