Agropoli: rapina a mano armata al portavalori con le pensioni

Infante viaggi

Un assalto al portavalori come nei film è quello a cui hanno assistito i pensionati che si erano recati all’ufficio postale di Agropoli questa mattina, 1 ottobre, tra le 7 e le 8. Mentre gli anziani aspettavano che aprisse la posta per prelevare la pensione ecco che sono entrati in azione i ladri. La banda, composta da almeno 3 elementi, è giunta nei pressi dell’ufficio postale a bordo di una BMW grigia.

I rapinatori, dopo che è giunto il portavalori nei pressi dell’ufficio postale di Agropoli, hanno aspettato che una delle guardie giurate entrasse nella posta. Così l’automobile ha tamponato il blindato e due rapinatori, che impugnavano dei fucili, hanno minacciato l’altro vigilante rimasto nel blindato. La guardia giurata però si è letteralemente barricata nel portavalori impedendo di fatto qualsiasi azione da parte dei rapinatori, i quali sono stati costretti a fuggire. Immediato l’intervento dei carabinieri di Agropoli.

  • Vea ricambi Bellizzi

Preoccupa nel Cilento l’ennesimo caso di rapina, dopo le Banche del Cilento e Lucania Sud a luglio a Vallo della Lucania e quella di 10 giorni fa, sempre ad Agropoli, alla Banca Bcc dei Comuni Cilentani. 

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro