Vallo della Lucania pensa ai suoi cari estinti

Infante viaggi

L’amministrazione comunale di Vallo della Lucania non dimentica i propri cari estinti. È questo il messaggio che intendono lanciare il vice sindaco Marcello Ametrano delegato alle politiche cimiteriali e il primo cittadino Antonio Aloia: «Il cimitero è il luogo della memoria di un popolo, dove sono custoditi i valori e le radici di una comunità – fa sapere l’amministrazione di Vallo mediante una nota –. Per tale ragione diventa importante la valorizzazione, il recupero urbanistico-paesaggistico e architettonico del nostro cimitero e preservare e conservare il suo decoro».

  • Vea ricambi Bellizzi

Queste le opere di cui si fa vanto l’amministrazione comunale:
·      Elaborazione ed approvazione plano volumetrico del “Cimitero nuovo”
·      Assegnazione ai privati dei lotti per la costruzione di 38 cappelle di tipo A e 80 di tipo B nel “Cimitero Nuovo”
·      Inizio lavori per la realizzazione di 256 loculi nel “Cimitero nuovo”
·      Illuminazione artistica del “Cimitero vecchio”
·      Lavori di arredo urbano piazzale cimitero
·      Funerale “calmierato”: convenzione con le imprese interessate operanti nel settore per offrire ai nostri cittadini servizi funebri decorosi a prezzi contenuti concordati.

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi