Vallo di Diano: pregiudicata di Padula in manette, denunciati due truffatori a Caggiano

Infante viaggi

I carabinieri della compagnia di Sala Consilina sabato sera hanno arrestato una pregiudicata già sottoposta alla misura degli arresti domiciliari per reati predatori commessi negli anni passati. Il provvedimento è stato eseguito dai militari della stazione di Padula. Mentre a Caggiano, i carabinieri hanno denunciato due pregiudicati del napoletano per il reato di truffa in concorso. In pratica i due, tramite un falso annuncio su un sito internet, sono riusciti a sottrarre 200 euro ad un ragazzo per l’acquisto di un cellulare Iphone.

Sabato sera, inoltre, i carabinieri della compagnia salese hanno rafforzato i controlli sul territorio valdianese per prevenire il fenomeno di guida in stato di ebbrezza e per contrastare i reati predatori. In questo senso hanno proposto il foglio di via obbligatorio nei confronti di tre ragazzi a bordo di un’auto trovati a sostare nei pressi di alcune case isolate senza un motivo giustificato.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro