Ricettazione di prodotti alimentari costosi, 60enne nei guai

Infante viaggi

I carabinieri della compagnia di Sala Consilina, coordinati dal tenente Davide Acquaviva, hanno denunciato a piede libero un sessantenne del Vallo di Diano per ricettazione di costosi prodotti alimentari. I carabinieri del Radiomobile, hanno sorpreso l’uomo che, senza alcun titolo giustificatorio, trasportava numerose bottiglie di alcool a bordo della propria autovettura, una Opel Corsa, accertata poi essere di dubbia provenienza. Approfonditi controlli eseguiti presso alcuni locali-deposito in uso al prevenuto permettevano di rinvenire e sequestrare circa 40 bottiglie di liquori di varie marche nonché ulteriori 20 confezioni di salumi e formaggi (foto allegata) riportanti etichette e lotti di assegnazione di supermercati salernitani e lucani e per il quale l’uomo non ne giustificava il possesso, del valore di circa 1000 euro. I generi alimentari saranno devoluti in beneficenza ad enti caritatevoli. L’Autorità Giudiziaria è  stata informata.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi