Migliorano le condizioni del leader del Banco del Mutuo Soccorso

Leggermente migliorate le condizioni di Vittorio Nocenzi, 64 anni, pianista del Banco del Mutuo Soccorso. Respira autonomamente, non è più intubato. Ma la prognosi resta riservata. I medici, visti i miglioramenti, stanno valutando la possibilità di trasferirlo dal reparto di Rianimazione in quello di Neurochirurgia. Il musicista, in vacanza con la famiglia a Pisciotta, dove trascorre le sue ferie da 26 anni, era stato ricoverato in gravi condizioni martedì scorso a Vallo della Lucania. Un’emorragia cerebrale lo ha costretto a una ventilazione meccanica e a un monitoraggio 24 ore su 24. Ora sembra che Nocenzi potrebbe essere estubato nei prossimi giorni. Dunque, buone notizie per i suoi fans e non solo. 

©Riproduzione riservata