• Home
  • Politica
  • Carfagna incontra il Cilento, presentato il movimento ‘Fare Ascea’ per le prossime amministrative

Carfagna incontra il Cilento, presentato il movimento ‘Fare Ascea’ per le prossime amministrative

di Biagio Cafaro

La venuta dell’ex ministro Mara Carfagna, deputato di Forza Italia, ieri sera sabato 1 febbraio, presso la fondazione Alario ad Ascea Marina è stata l’occasione per presentare il coordinamento di Ascea del partito di Berlusconi. A far parte del coordinamento Biagio Monzo, Mino D’Agostino, Nunzio Dragone, Pasquale Greco, Alessandro D’Angiolillo ed Efisio Fenucciu, con coordinatore Egidio Criscuolo

«Forza Italia ha iniziato un importante processo di rinnovamento del partito – ha spiegato Criscuolo -, che punta a recuperare energie nuove per affiancarle alle già consolidate strutture esistenti. Un rinnovamento nei fatti che parte dal basso, dai singoli paesi, intenzionato a riportare la politica tra la gente, e iniziato con l’individuazione dei coordinatori cittadini. Per perseguire questo progetto sono state individuati profili nuovi, spesso giovani, al passo con i tempi, e attivi sul territorio».

La viabilità «Il problema più pressante riguarda lo stato della viabilità – spiega il coordinatore parlando delle problematiche del Cilento –. Bisogna constatare l’inadeguatezza delle infrastrutture del territorio, che di fatto impediscono gli scambi commerciali e turistici, bloccando le possibilità di sviluppo del territorio. In alcuni casi si prospetta l’isolamento di alcuni centri, mettendo a rischio anche i servizi essenziali e il diritto alla salute».

‘Fare Ascea’ per le prossime amministrative «Una strategia di sviluppo del territorio deve essere adottata in maniera sinergica a tutti i livelli, partendo dalle amministrazioni locali – spiega Criscuolo -. La situazione locale presenta diverse criticità, evidenziate dallo scioglimento del consiglio comunale e dalla nomina del commissario straordinario. Lo stato attuale richiede la presa di coscienza della gravità della situazione. Bisogna rendersi conto che è necessario l’impegno di tutti per invertire la rotta, superando i personalismi e liberandosi dalle catene del passato. Le tematiche relative alle questioni locali saranno oggetto di altri tavoli di discussione e di altri incontri. Ma questa è l’occasione per presentare il movimento civico ‘Fare Ascea’, una iniziativa trasversale alle ideologie politiche che sta lavorando per creare una proposta nuova in vista della prossima contesa elettorale. Il coordinamento cittadino di Forza Italia di Ascea – conclude il coordinatore locale – è una delle anime di questo movimento civico e si sta già impegnando al massimo per realizzare un progetto concreto, condiviso e aperto alla partecipazione facebook.com/fareascea». 

©

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019